lunedì 14 novembre 2011

Vacanze romane


Alla fine ce l'ho fatta!
Nonostante le difficoltà di organizzare una trasferta in tempi relativamente brevi e con budget ridotto all'osso, alla fine son riuscita a partecipare al corso sui fiori di KriKri, che ci ha insegnato a realizzare un meraviglioso bouquet di rose ed orchidee!

Ci tenevo davvero tantissimo ad imparare come realizzare rose meravigliose come le sue, così realistiche e delicate che il primo istinto è quello di annusarle per sentirne il profumo...
Lei, la Maestra da noi amichevolmente soprannominata "Madre Natura" in precedenti occasioni di incontro, ha da poco allestito a Roma un nuovo laboratorio in cui, con infinita passione e pazienza, crea zuccherose meraviglie.
Ed è in questo laboratorio che, sempre con infinita passione e pazienza, accoglie volenterose appassionate desiderose di imparare e migliorare le proprie capacità grazie alla sua guida e ai suoi consigli.
Per questo, quando Kri si è detta disponibile ad insegnarmi, ho accettato subito con l'entusiasmo di una bambina che si vede offrire un bidone di caramelle!

La partenza da Milano è stata nel segno dell'acquario, nel senso che venerdì sera pioveva talmente tanto che per arrivare in stazione mi son servite pinne e boccaglio :)
Per fortuna a Roma il tempo era migliore, e anche se le giornate sono state abbastanza cupe e fitte di nuvoloni, per lo meno la pioggia si è limitata a qualche spruzzatina notturna.
Il ritorno a casa è stato più tranquillo, complice la stanchezza di due giorni intensissimi e un treno semideserto che mi ha conciliato il sonno come neanche un gregge di pecore avrebbe potuto fare :)
Purtroppo durante il trasporto, tra metro, autobus, trasbordi e pezzi a piedi, il mio mazzolino di fiori ha preso alcuni scossoni e qualcosina si è un po' rovinato, ma non importa, è bellissimo lo stesso e ne sono molto orgoglioNa!

Questo corso è stato un'esperienza bellissima, e non finirò mai di ringraziare Kri che mi ha dato la possibilità di imparare da lei, tutte le ragazze del corso, persone meravigliose e dolcissime appassionate come me di quest'arte zuccherosa, e tutti gli amici romani che mi hanno aiutato in questa trasferta, prima tra tutte Carmen, compagna d'avventura e amica virtuale che, pur senza conoscermi di persona, mi ha ospitata e trattata come una di famiglia, nutrendomi con deliziosi manicaretti e scarrozzandomi ovunque, perfino da Castroni a Cassia, l'equivalente zuccherofilo del Paese delle Meraviglie ^_^

Grazie infinite a tutti, spero di potervi reincontrare presto! :)



1 commento:

  1. che bello Lilli, non sai quanto ti ho invidiata!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...