lunedì 19 marzo 2012

Auguri papà


E' un giorno difficile questo, come buttare sale su una ferita ancora aperta e sanguinante...
La festa del papà quest'anno è un giorno triste, perchè ti svegli pensando che devi chiamarlo subito, e fargli gli auguri, e invece no, e prima ancora di aprire gli occhi quel "no" ti attraversa la testa e ti ritrovi a piangere come una fontana...
Datti un attimo e svegliati meglio, ricomponiti, alzati dal letto e sciacquati il viso, che ormai è passato più di un mese, e devi abituarti all'idea che papà non festeggia più, e non servono più i cioccolatini al caffè...
... perchè amava il caffè, il mio papà, e senza le sue millemila tazzine di caffè al giorno non poteva proprio stare...
... ed era goloso, il mio papà, era golosissimo, e quando quando c'era di mezzo il cioccolato si illuminava come un bambino!
Spero che dov'è adesso qualcuno glieli abbia portati lo stesso, i cioccolatini al caffè, perchè poteva rinunciare a tutto, il mio papà, ma non al caffè, quello non era mai abbastanza...
... e senza caffè che Paradiso sarebbe?!?
... speriamo ci abbia pensato San Pietro, al caffè per tutti i papà lassù...
... o almeno un dolcetto col cioccolato, perchè senza cioccolato che festa è?

Auguri papà 

3 commenti:

  1. Io ora preparerei un bel caffè e gli farei gli auguri perchè il tuo papà sarà sempre lì con te nel tuo cuore e negli insegnamenti che ti ha lasciato!
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... un abbraccio anche a te ♥

      Elimina
  2. Gnam sembra davvero deliziosa!!
    Complimenti e bacioni

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...